A Offida arriva lo spagnolo

L’evento

Sabato 23 Marzo 2019 presso la Sala Pertini del Comune di Offida alla presenza del Vicesindaco Isabella Bosano è stato presentato il progetto ideato e realizzato dalla nostra scuola di lingue Brainjog in collaborazione con Paula Andrea Plecity , progetto che ha ottenuto il patrocinio del Comune di Offida.

Tutti i partecipanti hanno avuto la possibilità di conoscere la nostra scuola, la nostra storia e il perché abbiamo ideato un programma didattico in lingua spagnola per bambini e ragazzi attraverso l’uso dei libri illustrati.

Cosa è stato detto

Simona Bossi titolare della scuola ha detto:

Da oltre 9 anni ci occupiamo dell’insegnamento della lingua inglese a bambini e ragazzi […].

Lavorando nel settore, ci siamo ben presto resi conto che la conoscenza della sola lingua inglese ormai non è più sufficiente, conoscere più lingue è e sarà una competenza fondamentale nella vita di una persona.

Abbiamo così deciso di intraprendere il percorso dello spagnolo come lingua aggiuntiva, la quarta lingua più parlata al mondo […] e di farlo con i bambini e ragazzi utilizzando un metodo coinvolgente, nuovo, lontano da quello scolastico. Utilizzando i libri illustrati.

Perché i libri illustrati?

Sono almeno 3 gli aspetti importanti:

1 . Per far sì che l’apprendimento sia efficace e duraturo nel tempo, deve avvenire nel modo più naturale possibile coinvolgendo lo studente a 360°. I libri illustrati raccontano di storie meravigliose, di avventure e di personaggi fantasiosi e stimolano la curiosità nel lettore che, libro dopo libro, storia dopo storia, assimila lo spagnolo appassionandosi senza nemmeno rendersene conto.

2. L’importanza delle immagini. Ci affidiamo alle parole di Sara Convertini che, in un bellissimo articolo su Pianeta Mamma, non poteva spiegarlo meglio di così : “Le figure di un libro catturano l’attenzione del bambino, lo stupiscono, lo coinvolgono maggiormente nella narrazione. Attraverso di esse lui entra nel testo e da soggetto passivo della lettura arriva a diventarne soggetto attivo, il vero protagonista […].
Grazie a queste rappresentazioni grafiche, il bambino dà corpo e sostanza al racconto: ogni personaggio della storia acquisisce un’identità ben precisa, così come i paesaggi e tutto ciò che è contenuto all’ interno della narrazione[…] “. Potete leggere l’articolo completo qui.

3. Dietro ad ogni storia raccontata c’è sempre un insegnamento che aiuta a riflettere, a coltivare l’autostima, a crescere con un mentalità aperta sul mondo, al confronto e al rispetto verso l’altro. Caratteristiche fondamentali a nostro parere perché, sì, va bene conoscere le lingue, ma soprattutto è importante saper stare nel mondo.

La selezione dei titoli viene pertanto fatta con un’attenta e scrupolosa ricerca tenendo in considerazione tra le altre l’età degli studenti a cui saranno rivolti e i contenuti che celano sia come insegnamenti di vita che linguistici.

La dimostrazione pratica del metodo

Durante l’incontro di sabato 23 marzo, i bambini e ragazzi hanno potuto vivere direttamente questa esperienza partecipando ad una dimostrazione pratica.

Ecco alcuni momenti:

A Offida è andata così!

I dettagli del percorso

Come è strutturato il percorso?

  • FREQUENZA : moduli da 5 incontri della durata di 60 min ciascuno
  • QUOTA : 50 euro a modulo
  • GIORNI : chiedere in sede in base alla fascia di età
  • DOVE : c/o sala Pertini Via Roma 13 – Offida (AP)

Si potranno frequentare 1 o più moduli a scelta.

Per ulteriori info e dettagli e per prenotare il vostro posto contattateci

Tel. 0735.382337 – info@brainjog.it

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *